mercoledì 17 gennaio 2007

poesie e filastrocche

Buona sera!
Stasera sono qui non in veste di ricamina, ma in veste di mamma alle prese con i compiti del proprio figlio, ed in particolare con l'immancabile poesia settimanale!
Ebbene sì, mio figlio, che frequenta la prima elementare, da quando è cominciata la scuola, avrà imparato già una decina di poesie o filastrocche!
Ho così deciso che d'ora in poi condividerò con voi qsti mei pomeriggi poetici :)
La filastrocca di oggi è inerente le sillabe dure della C:

Filastrocca del ca co cu
Filastrocca del ca co cu
il cane, il cavallo,
il corvo e il cucù
erano amici
ogni giorno di più.
Corre il cane
galoppa il cavallo
cra-cra fa il corvo
cu-cù fa il cucù
Ma di questa amicizia
non so niente più.
Tutto sommato oggi non è andata male, era breve e facile da memorizzare, e Simone l'ha imparata presto!
E siccome so che morite dalla smania di leggere anche la poesia di venerdì scorso... e io non voglio deludere nessuno, eccola qui:
L'anno nuovo
Indovinami indovino
tu che leggi nel destino
l'anno nuovo come sarà?
Bello brutto o metà e metà?
"Trovo stampato sui miei libroni
che avrà di certo quattro stagioni,
dodici mesi, ciascuno al suo posto,
un carnevale ed un ferragosto,
il giorno dopo il lunedì
sarà sempre un martedì.
Di più per ora scritto non trovo
nel destino dell'anno nuovo:
per il resto anche quest'anno
sarà come gli uomini lo faranno".
G. Rodari
Anche questa molto bella e facile da imparare e Simone ha preso un bel "ottimo e lode".
Alla prossima settimana con l'angolo letterario!

5 commenti:

Jane ha detto...

Bravo, Simone che ha imparato le poesie! :) Certo che gliene danno tante...a mio figlio non ne hanno date da imparare nemmeno la metà!

Rosanna ha detto...

ciao jane; sì, sono un pò troppe :(
hai visto che ne ha un'altra?

Jane ha detto...

Sì, ho visto :| Ma sanno di insegnare a bimbi di prima elementare? O_o

Anonimo ha detto...

in classe prima le filastrocche sono un ottimo modo per esercitare le attività connesse alla memorizzazione, soprattutto se connesse con contenuti (vedi CA CO CU), da sempre presenti come elemento didattico nella scuola, hanno un valore soprattutto quando sono condivise nel piacere di farsi ascoltare a casa, nel piacere di ascoltarsi in classe e dimostrarsi capaci come gli altri........ autostima e autonomia ringraziano... anche in prima elementare
p.s.: nei paesi anglofoni i bambini di prima si rifanno il letto e aiutano responsabilmente in casa ad apparecchiare... da noi questa pratica comincia con il militare! Anche Imparare a studiare comincia da subito ^_^

Anonimo ha detto...

La ringrazio per Blog intiresny